Caro Lotti, il complotto no

Ovviamente non so se il ministro Luca Lotti abbia davvero informato il capo di Consip Marroni dell’inchiesta in corso su affari e tangenti della società , non so se sia colpevole o innocente. E fino a quando non sarà accertata la verità giudiziaria vale, per me, la presunzione di innocenza e non quella, molto in voga, di colpevolezza.

Lotti ha deciso di restare al suo posto, com’era suo diritto, respingendo qualsiasi richiesta di natura politica – e sottolineo politica, quindi non giudiziaria – di fare un passo indietro per tenere il governo al riparo da un’inchiesta delicatissima. Tutto legittimo, anche se non condivisibile.

L’unica cosa che doveva evitare il ministro era di dire che “si vuole colpire una stagione politica”. Una frase che, pur se riferita in primis agli attacchi politici del M5S, tenta di avvolgere anche l’inchiesta in corso con un alone di strumentalità e di intenzionalità politica.

Non vorrei che di strumentalità in strumentalità alla fine si arrivasse alla solita teoria del complotto. Dopo la lunga stagione dei complotti di berlusconiana memoria , caro ministro dia retta: meglio evitare con estrema cura. Di solito le stagioni politiche finiscono per gli errori dei protagonisti.

Annunci

3 pensieri su “Caro Lotti, il complotto no

  1. “si vuole colpire una stagione politica”. E’ una frase che ho sempre sentito da parte di qualunque politico incappato in situazioni come quella di Lotti, non farei un processo all’intenzione di denunciare un complotto. Piuttosto emerge un dato politico che riguarda gli scissionisti. E’ vero che non hanno chiesto le dimissioni ma il ritiro delle deleghe (la stessa cosa, direi), è vero che non hanno partecipato al voto. Ma alla fine per l’opinione pubblica erano comunque al fianco dei barbari del M5S che in quanto opposizione vogliono ovviamente far cadere il governo. Non mi pare un gran risultato a carico di esponenti del Pd già corresponsabili con i renziani di una sciagura come la scissione. Per me una delusione che non mi aspettavo da Bersani, che ho sempre stimato.

    Mi piace

    • Caro Raul, mi pare ci sia una differenza tra voler togliere la fiducia e chiedere che si sospendano le deleghe del ministro indagato. Detto questo avrei evitato di chiederlo e mi sarei limitato a non votare la sfiducia uscendo dall’aula. Inoltre, figurati quanto mal sopporti i grillini ma definirli barbari perché hanno presentato una mozione di sfiducia nei confronti di un ministro mi pare eccessivo. Magari barbari lo saranno per altri motivi. In questo caso fanno quello che di solito fa l’opposizione e che ha fatto anche Renzi quando si trattava di far dimettere Cancellieri, Idem o altri che non erano del suo gruppo.

      Mi piace

      • Infatti presentare la sfiducia per un ministro non è una barbarie. Per me l’aggettivo “barbari” è uno dei tanti epiteti con cui definisco il Movimento 5 Stelle, che ritengo eversivo e pericoloso proprio per la ragione sociale di cui si vanta, ovvero la democrazia diretta. Siccome è assurdo far redigere o votare una legge a ciascuno degli oltre 40 milioni di italiani che dispongono dei diritti politici (questa sarebbe la democrazia diretta, ovvero non rappresentativa), per me un progetto di questo genere è una grande fregatura, fumo negli occhi, specchio per le allodole destinato ai cittadini meno avvertiti.Non a caso il nostro istituto di democrazia diretta – il referendum abrogativo – agisce in situazioni limitate ed eccezionali.La democrazia diretta non esiste come sistema se non nelle più sanguinarie dittature arrivate al potere distruggendo gli organismi rappresentativi..

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...