Al Pd non manca il cuore ma il cervello

​Meno slide più cuore è lo slogan del tanto annunciato ritorno di Matteo Renzi. In due pagine di intervista a Ezio Mauro, l’ex presidente del consiglio e segretario del Pd non riesce a offrire nulla di meglio che un tweet assai più corto di 140 caratteri e nessuna seria analisi sulla pesante sconfitta subita il 4 dicembre. Tutto già letto, tutto già detto, tutto ripetuto stancamente a partire dal 40,8% delle europee per finire al 41% del referendum.

Dopo un mese di assenza ci si aspettava di meglio dal segretario del più grande partito italiano.Molto di meglio. Il problema, caro segretario, è che a questo Pd oggi non manca solo il cuore ma il cervello per capire dove andare e i polmoni buoni per poterci arrivare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...