Quando Ingrao inventò l’Unità

Questa storia comincia a Milano con un grido di libertà che squarcia la notte nell’estate del 1943 e finisce a Budapest con un altro grido di libertà soffocato nel sangue nell’autunno del 1956. Due immagini contrapposte, in mezzo tredici anni che sconvolgono il mondo e lasciano un’impronta sulla storia d’Italia. Segnano anche la scelta di…

Caro De Gregori, guarda che sei tu quello seduto accanto

No, caro Francesco De Gregori, non riuscirai a convincermi. Non riuscirai a convincermi che non sei tu “quello seduto accanto”, quello che “ti prende la mano e ti asciuga il pianto”, quello che “conosce il tempo e che ti spiega il mondo”. E anche se quella canzone la canti con l’orgoglio di chi vuole difendersi…

La manuntezione della sinistra

La vicenda Lupi ci dice, tra le tante altre cose, quanto è ancora lunga la strada per arrivare a una separazione della politica dagli affari, delle idee dai soldi, dei programmi dai progetti di fattibilità. Fino a quando chi viene eletto, chi assume incarichi di governo o cariche istituzionali, non sarà a distanza dalle tentazioni…

Berlusconi e la sindrome dell’eternità

Torno in campo per un’Italia migliore, ha detto Silvio Berlusconi dopo che la Cassazione ha confermato la sua assoluzione nel processo Ruby. Sinceramente, sembra di vedere un film già visto o di leggere un libro già letto. Con l’aggravante che sia il film che il libro di oggi sono la bruttissima copia degli originali. Noiosi,…