I conti segreti e i poveri del mondo

La vicenda dei “conti segreti” gestiti dalla Hsbc Private Bank di Ginevra, che in queste ore sta suscitando momentaneo scandalo mondiale, offre lo spunto per ragionare sulle indicibili storture del mondo finanziario globale. Centomila individui, sparsi in tutti i Paesi del globo terrestre e dei quali settemila sono italiani, hanno depositato nei forzieri dell’istituto di credito svizzero qualcosa come 180 miliardi di euro. Avete capito bene: centottanta miliardi di euro. Lo avrebbero fatto, ovviamente, per evadere le tasse nei propri paesi di origine e quindi hanno tolto dalle casse dei rispettivi Stati entrate che sarebbero servite al bene pubblico.

Se si pensa, solo per fare un esempio recentissimo, che quei 180 miliardi sono pari a circa il 60% del debito pubblico della Grecia (che ammonta a 330 miliardi), che quel 60% è la quota di cui sono creditori in Paesi dell’Europa verso Atene e che a causa di quel pesante fardello un Paese della Ue è stato messo in ginocchio e rischia di saltare per aria, ecco se si pensa a tutto questo si capisce meglio che cosa non funziona nel nostro malandato pianeta dove un manipolo di arricchiti arriva a detenere un capitale così enorme sul quale non vuole nemmeno pagare un euro di tasse.

Sarebbe interessante sapere quanti sono i soldi dei settemila italiani depositati presso la Hsbc per capire quante risorse sono state sottratte alla collettività attraverso questa inqualificabile evasione di massa. Questo rafforzerebbe la tesi di chi sostiene da tempo che se tutti pagassero le tasse, combattento l’evasione fiscale che ormai sfiora i 100 miliardi, l’Italia non se la passerebbe così male e tutti i problemi dei più deboli potrebbero essere risolti con molta facilità. Qualcuno dirà che sono idee comuniste, ma molto più semplicemente è quel che pensa gran parte della cultura politica liberal quando sostiene che il problema dei problemi oggi è la disuguaglianza. E’ quello infine che ci ricorda ogni giorno anche papa Francesco. Ecco, la brutta storia della Hsbc ci dice in modo chiaro che in questo ondo siamo molto disuguali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...