Per sconfiggere il pessimismo degli italiani

Uno studio del Reputation Institute sostiene che l’Italia è tra le ultime in classifica nella valutazione della propria autostima. Non abbiamo fiducia in noi stessi, siamo pessimisti, abbiamo un’idea negativa del nostro essere comunità. Il voto è pessimo: -15,2. Al contrario, però, gli altri ci vedono meglio di come noi ci immaginiamo, hanno più fiducia…

Non basta premere un grilletto

In Italia c’è sempre qualcuno che pensa di affrontare le delicatissime, pericolosissime e insidiosissime crisi internazionali con le piccole battute di casa nostra. Un tweet e via, come fosse il solito giochino da transatlantico. Quello che sta accadendo in Libia, purtroppo, è un fatto molto serio e drammatico. E va affrontato con serietà, con intelligenza,…

Che facciamo di fronte a un mare Monstrum?

Muoiono sotto i nostri occhi. Muoiono congelati, affogati, sfiancati. Muoiono per colpa di trafficanti senza scrupoli e con il portafoglio pieno zeppo di soldi. Muoiono per paura e per speranza. Muoiono perché non hanno una terra a cui aggrapparsi e si aggrappano alla prima terra che pensano amica. Ormai il Mediterraneo, quel pezzo di mare…

I conti segreti e i poveri del mondo

La vicenda dei “conti segreti” gestiti dalla Hsbc Private Bank di Ginevra, che in queste ore sta suscitando momentaneo scandalo mondiale, offre lo spunto per ragionare sulle indicibili storture del mondo finanziario globale. Centomila individui, sparsi in tutti i Paesi del globo terrestre e dei quali settemila sono italiani, hanno depositato nei forzieri dell’istituto di…

Il patto del Nazareno? Non si è rotto, ha rotto

Lo dico in modo provocatorio: il dibattito sul patto del Nazareno ha rotto. Non se ne può più di analisi, commenti, retroscena, interviste, note e noterelle sugli zero virgola degli spostamenti, degli allineamenti, degli adattamenti, degli scontri. Basta guardarsi attorno per capire che è tutto un surreale inseguirsi di parole vecchie e stantìe. Di parole…

Il problema di Berlusconi è Berlusconi

S’è rotta Forza Italia. A dire la verità il partito di Berlusconi si è rotto da un bel po’ di tempo, da quando il lider maximo s’è chiuso nel suo bunker e non ha più capito nulla di quel che succede nel Paese. Da quel momento ha giocato solo per la personale sopravvivenza politica e…