L’orrore si combatte con la libertà

Non servono molte parole per dirlo. Dopo il feroce e barbaro assalto alla redazione di Charlie Hebdo l’Europa deve reagire con fermezza e con le armi della democrazia e della libertà. La cultura deve sconfiggere il terrore. E per questo: Je suis Charlie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...